• Quotidiano di informazione
  • mercoledì 8 febbraio 2023

Rt nazionale sotto quota 1, ma restano ancora dieci le Regioni a rischio. L’Iss: “Mantenere le misure”

 


Nel periodo 30 dicembre-12 gennaio, l’Rt medio nazionale è sceso a 0,97, in diminuzione dopo cinque settimane. Lo riporta la bozza del monitoraggio settimanale dell’Istituto superiore di sanità sul Covid che chiede di mantenere le misure contro il virus.. Le Regioni con Rt ancora sopra l’1 sono però ben dieci: Abruzzo 1.05, Basilicata 1.12, Calabria 1.02, Molise 1.38, Piemonte 1.04, Bolzano 1.03, Puglia 1.08, Sicilia 1.27, Umbria 1.05, Valle d’Aosta 1.12. I dati dell’Iss, al 36° monitoraggio settimanale, dimostrano che sono dieci le regioni con Rt sopra 1.. Molise e Sicilia guidano la classifica dell’Rt rispettivamente con 1.38 e 1.27. I dati migliori provengono da Campania 0.76, Emilia Romagna 0.97, Friuli Venezia Giulia 0.88, Lazio 0.94, Liguria 0.99, Lombardia 0.82, Marche 0.98, Trento 0.9, Sardegna 0.95, Toscana 0.98 e Veneto 0.81.


 


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK