• Quotidiano di informazione
  • mercoledì 8 febbraio 2023

Il Covid nel mondo, in ginocchio molte nazioni. Piena emergenza in Sudafrica, Hong kong in lockdown

 


Ha superato quota 40mila il numero dei decessi legati al Covid-19 registrati ufficialmente nel Sudafrica, secondo i dati dell’università Usa Johns Hopkins. Il Paese africano da 55 milioni di abitanti ha contato finora oltre 1,39 milioni di casi di contagio, di cui 1,2 milioni guariti. Il ministro della Sanità britannico, Matt Hancock, ha evocato il timore che la variante sudafricana del nuovo coronavirus possa rivelare maggiore resistenza ai vaccini.


Covid, Hong Kong: due giorni lockdown per migliaia cittadini


A migliaia di cittadini di Hong Kong è stato ordinato di rimanere a casa , nel primo lockdown per Covid-19 della città mentre le autorità tentano di testare tutti i residenti di un quartiere densamente popolato colpito da un’ondata di infezioni. L’ordine è stato emesso durante la notte e copre più blocchi abitativi nel quartiere di Jordan a Kowloon. "Le persone soggette a test obbligatori sono tenute a rimanere nei loro locali".


Biden avverte gli americani: “Il Covid farà 600mila morti”


Il Covid farà "piu’ di 600 mila morti" negli Usa: è la stima fatta oggi dal neopresidente Joe Biden mentre presentava i suoi ultimi ordini esecutivi. Al momento gli Stati Uniti contano oltre 412 mila vittime. Poi, c’è da dire che sono almeno 195 i casi di contagio da coronavirus identificati con la nuova variante inglese, piu’ contagiosa, individuata in 22 stati Usa, lo riferisce il Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc). La maggior parte, 72, sono stati registrati in California, segue la Florida con 50 e poi 22 nello stato di New York.


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK