• Quotidiano di informazione
  • martedì 7 dicembre 2021

Berlusconi: “Crisi pericolosa. Renzi vada fino in fondo e faccia cadere il Governo”

 


L’Italia è di fronte a "una crisi pericolosa, da risolvere in fretta". Lo afferma Silvio Berlusconi, aggiungendo che "a questo punto è auspicabile che Matteo Renzi vada avanti nella sua opera, facendo definitivamente cadere il governo Conte". Per il leader di Forza Italia, Renzi "si è ritirato dal governo che lui stesso si era vantato di aver fatto nascere un anno fa. Ha aperto una crisi politica, ma non ha voluto o potuto andare fino in fondo".  Per il leader di  Fi "l’Italia non può permettersi la paralisi. Il piano di vaccinazione di massa di Arcuri non decolla, l’economia va sempre peggio e siamo in ritardo con il Recovery plan. Renzi, che dice spesso cose giuste, ha ancora l’occasione, fin dai prossimi passaggi parlamentari, di trarne le conseguenze". "Il governo Conte - ha spiegato in una intervista a La Verità - è espressione di forze politiche incompatibili con noi e non ha ottenuto risultati soddisfacenti, tanto è vero che lo stesso presidente del Consiglio ha parlato più volte in questi giorni della necessità di una svolta, di un cambio di passo. Come sarebbe possibile una svolta con gli stessi partiti, le stesse idee, le stesse persone che hanno governato finora?". Quanto a quello che viene definito il trasformismo di Conte, per Berlusconi "il presidente è molto abile nel cogliere il momento. Ma questo giova alla sua sopravvivenza politica, non al Paese".


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK