• Quotidiano di informazione
  • mercoledì 8 febbraio 2023

Vicenza, sequestro finalizzato alla confisca per un vorticoso giro di fatture false (3,5 mln di euro)

 


Un sequestro preventivo finalizzato alla confisca per un importo di oltre 3,5 milioni di euro, emesso dal Gip presso il Tribunale, è stato eseguito dalla Guardia di Finanza di Vicenza nell’ambito di indagini su un gitro di fatture false per circa 24 milioni, emesse dal 2015 al 2019. Gli accertamenti coinvolgono due imprenditori, P.P., 56 anni, di Bassano del Grappa (Vicenza), e M.A.(48) di Mareno di Piave (Treviso). L’attività investigativa è stata condotta dal Gruppo di Bassano del Grappa mediante gli strumenti informatici della Guardia di Finanza, finalizzata a contrastare il fenomeno evasivo mediante frodi nelle fatturazioni.


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK