• Quotidiano di informazione
  • martedì 7 dicembre 2021

Roma Capitale ha chiesto alle Commissioni parlamentari affari costituzionali un’audizione sui Poteri della città

 


 “D’intesa con la sindaca Raggi e con i capigruppo di tutte le forze politiche presenti in Campidoglio ho formalizzato a Giuseppe Brescia e Dario Parrini – presidenti delle Commissioni Affari Costituzionali rispettivamente alla Camera e al Senato – la richiesta di una prima audizione al fine di avviare un dialogo con l’Amministrazione capitolina sulla riforma dei poteri per Roma proponendo come data auspicabile al presidente Brescia il 3 febbraio prossimo, giorno in cui ricorre il 150° anniversario di Roma Capitale”. E’ quanto dichiara in una nota il presidente dell’Assemblea capitolina, Marcello De Vito. “Un’opportunità per dare ulteriore forza alla nostra richiesta di lavorare concretamente su un tema che sta a molto a cuore all’intera città e che, ne sono certo, porterà senza dubbio alla definizione di un impegno comune da parte di tutte le forze politiche” ha concluso il presidente.


 


 

 Commenti

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti:

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK